Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

PALLAVOLO SUPERLEGA: CISTERNA, ADDIO PLAY OFF

PALLAVOLO SUPERLEGA: CISTERNA, ADDIO PLAY OFF

Sfuma sul più bello il sogno play off della Cisterna Volley sconfitta nettamente in casa da Verona per 3 a 0. Il resto lo ha fatto Modena che, seppure faticando, ha superato 3 a 1 il già retrocesso Catania blindando l’ottavo posto. Ai pontini dunque restano i play off 5° posto come appendice della stagione, una competizione che consente a chi la vince di disputare la Challenge Cup la prossima stagione.

L’impresa play off era sicuramente complicata, ma la squadra di Falasca c’è andata davvero vicina soprattutto quando a Civitanova, nella terz’ultima giornata, si è trovata avanti due set a zero con Modena che aveva già perso a Trento. Nell’ultima partita casalinga della stagione regolare non c’è stato niente da fare contro la formazione di Radostin Stoychev che ha sempre menato le danze, soffrendo nel finale di terzo set chiuso 28 a 26 al quarto match point.

La gara non è mai sembrata in discussione. Con lo scatenato Keita, MVP della partita su tutti anche se poi a fare la differenza sono stati i numerosi errori al servizio dei padroni di casa, 16 in totale. Il pubblico ha cercato di trascinare i propri beniamini verso l’impresa, ma non è stato facile. 25-22, 25-19 i primi due parziali. Cisterna aveva il merito di reagire nel finale di terzo set rischiando al servizio, ma nel finale di match Verona è stata più lucida. Ad inizio gara uno dei soci del Cisterna, Marco Sciscione, ha scambiato la maglia della squadra con un dirigente del baseball Nettuno. Infine, la squadra di Falasca adesso dovrà stare ferma oltre un mese. I play off 5° posto infatti inizieranno il 1° aprile.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH