Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

PALLANUOTO A1: ANZIO WATERPOLIS, BATTUTA GENOVA

Prima assoluta di campionato di A1 per Anzio Waterpolis nel nuovo stadio del nuoto, con nuovo look da poco realizzato. Si incontrano due squadre dal temperamento da vendere, con atleti di grande tecnica e personalità. Vittoria dell’Anzio per 10 a 9. Tutte le reti del primo quarto in superiorità numerica. Prima Di Rocco di tap-in, poi Panerai, quindi doppio Casasola opera il primo break. Secondo tempo tutto biancorosso. Il Quinto prende le redini della partita con un sonoro 1-4 di parziale. Molto bella la rete di Gambacciani dalla distanza in parità numerica direttamente in quadrella. Giorgetti in superiorità di furbizia chiude i gol del tempo. Il terzo quarto in salomonica parità, con Giorgetti di esperienza a siglare il momentaneo pareggio e Figari in superiorità a ristabilire il momentaneo +1. L’ultimo tempo inizia con il Quinto decimato dalle espulsioni (fuori per tre falli Panerai, Di Somma e Nora per proteste). Inizia con doppia espulsione il tempo: Giorgetti/Fracas. Gandini in alza e tiro pareggia. Poi e’ la volta di uno stratosferico Presciutti con tiro a giro dalla grandissima distanza. Ma il Quinto non ci sta. Dalla parte sbagliata millimetrico il tiro di Guidi che riporta la parità. Ora la gara è davvero dall’elevatissimo pathos. Di Rocco e Giorgetti dai 5 metri fanno il break, poi Figari accorcia, ma il mancino croato Cunko last minute va in gol alla sua maniera. Figari (ancora lui) dai 5 metri riporta il Quinto a -1, ma le ultime schermaglie non fanno neanche statistica. Anzio vince la sua prima in casa e fa vedere il suo valore. Di riferimento e calzante il ricordo del giornalista sportivo La Mura “Lo sport avra’ tanti difetti, ma a differenza della vita, nello sport non basta sembrare, bisogna essere”. Sconfitte le altre due laziali. La Roma Nuoto a Trieste per 10 a 7 e la Lazio in casa contro l’Ortigia Siracusa 12 a 7.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH