ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

OSTIA: MASSACRA DI BOTTE LA MOGLIE E TENTA DI FARLA ABORTIRE, ARRESTATO

TERRACINA: ASS.”LA GIUSTA DIFESA”, MERCOLEDI’ LA SERATA DI GALA (VIDEO)

Massacra di botte la moglie al settimo mese e cerca di farla abortire con brusche frenate e manovre pericolose con l’auto. Ad assistere all’aggressione anche i tre figli minori della coppia. Terribile episodio di violenza ad Ostia, dove un uomo di 35 anni, con precedenti è stato arrestato con l’accusa di tentata interruzione di gravidanza non consensuale, maltrattamenti famigliari e lesioni personali aggravate.

L’aggressione risale a sabato 28 agosto. La violenza è scaturita durante un’accesa discussione nata per motivi banali. L’uomo ha colpito la consorte al volto prendendola a pugni. Volendo farla abortire, ha iniziato a fare manovre pericolose e brusche frenate. Subito dopo ha fatto scendere la moglie e i tre bambini dall’auto, abbandonandoli sul ciglio della strada, per poi andarsene via.

Arrivati i soccorsi, la donna con i tre minori sono stati trasportati all’ospedale G.B. Grassi di Ostia. Sottoposta agli accertamenti del caso, è stata medicata, fortunatamente sta bene. La prognosi è di trenta giorni

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH