Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

MOTORI: AUSTRIA, IN GARA WILLIAMS ALONZI

MOTORI: AUSTRIA, IN GARA WILLIAMS ALONZI

Si è corsa domenica scorsa a Julbach (Austria) la seconda tappa del Campionato austriaco e del Campionato europeo di velocità in salita. Ben ventitre i piloti italiani, che hanno preso parte alla gara, tra loro anche Williams Alonzi (Willy), pilota del Techno Racing Team. Il meteo sin dal giovedi, non era certo dei migliori e il sole ha fatto capolino, solo domenica pomeriggio in manche 2, dopo che nella nottata aveva piovuto per diverse ore. Willy era in gara nel campionato austriaco e nel campionato europeo in Classe 6 (750 cc) in sella ad una Suzuki GSXR. Sabato pomeriggio, la giuria di gara, vista la mancata composizione della classe 6 nel campionato europeo, comunicava al pilota ciociaro lo spostamento (come previsto da regolamento) in classe 9A (1000cc).

Domenica mattina, diversi piloti, considerato che il tracciato era bagnato e che continuava a cadere una leggera pioggierellina, diversi piloti decidevano di non effettuare il warm up, il pilota del TRT non era di questo avviso, ed anzi era uno dei primi a prendere il via, proprio per testare le condizioni del tracciato dopo la pioggia caduta nella notte. Alle 12,30 partiva la prima manche, che Willy chiudeva con un 1’20’’973 che lo piazzava al terzo posto nella classe 6 dell’austriaco, preceduto da Altenhuber (Suzuki) e da Bammer in sella ad una velocissima Yamaha,tra qualche mentre in classe 9A dell’europeo era primo con un buon margine davanti ai due austriaci Madlener e Dobbler (Kawasaki).

Nella seconda manche Willy commetteva un errore, ma fortunatamente il margine conquistato in manche 1 era sufficientea fargli conservare le posizioni. L’assoluto è stao appannaggio dell’austriaco Steinhauser, che ha avuto al meglio su un Bottalico (ancora lontano dal top di forma) con un esiguo margine di otto centesimi. Alla gara austriaca, hanno preso parte oltre duecento piloti, ora per la prossima gara europea, bisognerà aspettare Luglio, quando l’European Hill Climb Championship farà tappa in Italia nella città di Spoleto.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

No video found!

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH

No video found!