Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Milano-Cortina 2026: CIO approva sistemi di qualificazione e programma

Milano-Cortina 2026: CIO approva sistemi di qualificazione e programma

Parigi, 01 dic 11:26 – (Xinhua) – I sistemi di qualificazione per tutti gli sport delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026 sono stati finalizzati, dopo che il Comitato olimpico internazionale (CIO) ha approvato i sistemi di qualificazione per lo sci alpino, il bob e lo skeleton durante la riunione del Consiglio Esecutivo ieri a Parigi.

Il programma di gare di ciascuno sport per ogni sessione è stato anch’esso convalidato dal CIO.

In linea con la Carta olimpica, i dettagli di questi percorsi di qualificazione sono stati sviluppati rispettivamente dalla Federazione Internazionale sci e snowboard (FIS) e dalla Federazione Internazionale di bob e skeleton (IBSF).

Il calcolo dei punti olimpici FIS per lo sci alpino è stato revisionato in linea con gli eventi di qualificazione della FIS, e i criteri di idoneità sono stati rafforzati per garantire che i migliori atleti si qualifichino per i Giochi. Nessuna modifica significativa è stata apportata alle altre discipline rispetto ai sistemi di qualificazione di Pechino 2022.

Milano-Cortina 2026 si svolgerà dal 6 al 22 febbraio 2026. Si prevede che un totale di 2.900 atleti gareggeranno in otto sport, 16 discipline e 116 eventi da medaglia.

Una serie di principi è stata utilizzata per determinare il programma di gare più adatto per questi Giochi, ovvero l’esperienza degli atleti, l’uguaglianza di genere, le condizioni meteorologiche, le richieste degli emittenti e l’accesso al pubblico più ampio possibile.

Il Consiglio esecutivo del CIO ha anche ricevuto aggiornamenti sui Giochi olimpici giovanili invernali (YOG) a Gangwon e sulla prossima edizione estiva dei YOG a Dakar nel 2026, con 50 giorni al via della cerimonia di apertura di Gangwon 2024.

Inoltre, il CIO ha approvato i principi del programma di eventi per i Giochi olimpici di Los Angeles nel 2028, con un focus sulla creazione di un programma sportivo accattivante riducendo costi e complessità. (Xin)© Xinhua

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

No video found!

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH

No video found!