Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

LENOLA: TATARELLI NOMINATO QUESTORE

LENOLA: TATARELLI NOMINATO QUESTORE

Una promozione meritata e se vogliamo attesa da molti, da coloro che hanno avuto modo di lavorare con lui negli ultimi anni su tanti casi anche di rilevanza nazionale. Parliamo del questore Cristiano Tatarelli, ex capo della squadra mobile di Frosinone. Dodici gli anni che hanno visto assicurare alla giustizia latitanti, stupratori, soggetti appartenenti alla camorra e numerosi delinquenti.

Attività portate avanti sempre con determinazione su uno dei territori più attenzionati dalle forze di polizia, quello del basso Lazio e della vicina Campania. Una brillante carriera caratterizzata da sacrifici e spirito di abnegazione. Originario di Lenola in provincia di Latina, si è laureato in giurisprudenza, entrato in polizia dopo aver superato il concorso di vice commissario, la sua prima esperienza professionale è stata presso il commissariato di Gela in provincia di Caltanissetta. Poi Taurianova e nel 1996 è arrivato a Frosinone dove è stato capo della Squadra Mobile. Ancora, dirigente del commissariato di Formia, della squadra mobile di Latina e nel 2013 dirigente della squadra mobile di Scampia.

 Nel 2019 la sua città diventa Milano. Indagini di primissimo piano portate avanti con successo e che hanno consentito di assicurare alla giustizia numerosi criminali. Equilibrato e mite nei rapporti con tutti, schivo e di poche parole nei rapporti con la stampa, per lui hanno sempre contato i fatti. Al questore Cristiano Tatarelli vanno le congratulazioni della nostra redazione sperando di ritrovarlo presto nelle nostre attività professionali.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

No video found!

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH

No video found!