ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

LATINA: I CONTROLLI DELLA STRADALE SU TUTTA LA PROVINCIA

LATINA: I CONTROLLI DELLA STRADALE SU TUTTA LA PROVINCIA

L’eccesso di velocità continua a rappresentare una delle principali cause di incidentalità sulle strade italiane ed europee.

L’obiettivo della Polizia di Stato è quello di incrementare i livelli di sicurezza sulle arterie viarie e, conseguentemente, ridurre il numero di vittime provocate da incidente stradale.

In questo senso, la Polizia Stradale di Latina, da tempo, sta attuando una campagna di sensibilizzazione in merito alla pericolosità dovuta alla velocità eccessiva, ponendo in essere sia un’azione di prevenzione, tramite la presenza delle pattuglie su strada e la loro costante e continua attività lungo le arterie della provincia, sia di repressione allorché vi sono utenti che mettono a repentaglio la propria e l’altrui incolumità, dedicando diversi servizi settimanali al controllo della velocità.

L’obiettivo rimane quello di ottenere sia una costante riduzione degli eventi infortunistici, sia un decremento delle persone decedute, ferite e dei conseguenti “danni sociali” derivanti.

Durante uno di questi servizi predisposti a riguardo, in particolare, sono stati sanzionati due automobilisti, che sfrecciavano sulla SS148 “Pontina” alla velocità rispettivamente di 149 km/h e 163 km/h!!

Oltre al ritiro della patente di guida per entrambi, dovranno pagare, il primo autista una contravvenzione pari a 546 euro con conseguente detrazione di 6 punti dalla patente, mentre il secondo 828 euro di sanzione e 10 punti.


La Polizia Stradale di Latina ha adottato, nel mese di maggio, una serie di dispositivi supplementari rispetto a quelli ordinari, finalizzati a garantire sicurezza a tutti gli utenti della strada, arrivando a mettere in campo sulle arterie maggiormente trafficate della provincia 272 pattuglie. Tali equipaggi sono intervenuti anche per situazioni emergenziali e per prestare soccorso e assistenza agli utenti della strada. Controlli assidui sono stati organizzati nei confronti di veicoli che trasportano merci e passeggeri, soprattutto sulle tratte di grande percorrenza, quali SS148 “Pontina”, SS7 “Appia”, SR156 “Monti Lepini” e SR213 “Flacca”, e ulteriori servizi sono stati programmati per verificare l’R.C.A., il corretto utilizzo delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per bambini, i trasporti eccezionali, il divieto di uso dei telefoni cellulari mentre si è alla guida di un veicolo, il controllo degli pneumatici, il trasporto di merci pericolose. Non sono mancati innumerevoli operazioni dedicate al controllo della velocità, tramite l’utilizzo del telelaser, che hanno portato a contestare 110 infrazioni al CDS per eccesso di velocità e velocità pericolosa.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH