Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

LATINA/FROSINONE: CAMORRA, SEQUESTRATI BENI PER 20 MILIONI AD UN COMMERCIALISTA

Tra Campania e Lazio, sigilli a fabbricati e terreni

Beni per oltre 20 milioni riconducibili a un commercialista ritenuto vicino al clan camorristico dei Mallardo, sono finiti sotto sequestro tra Campania e Lazio. I finanzieri del Comando Provinciale di Napoli, al termine di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, stanno apponendo sigilli – tra le province di Napoli, Caserta, Frosinone e Latina – a un centinaio di beni tra fabbricati, terreni, quote societarie, autovetture, nonché
numerosi rapporti finanziari.

 

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH