ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

LATINA: AREA BOSCATA ERADICATA, SEQUESTRO E DENUNCIA

LATINA: AREA BOSCATA ERADICATA, SEQUESTRO E DENUNCIA

Stavano eseguendo i lavori preliminari per eradicare un’area di 90 mila metri quadri senza autorizzazione, ma sono stati bloccati dai Carabinieri del NIPAAF di Latina che hanno eseguito un decreto di sequestro urgente emesso dal Sostituto Procuratore Giuseppe Miliano. Le indagini dei militari del NIPAAF hanno permesso di accertare che la società proprietaria del terreno, che ha sede a Verona e si occupa di realizzazione di impianti fotovoltaici, aveva iniziato i lavori nell’area boscata che si era costituita in modo naturale nel corso del tempo e di cui facevano parte essenze vegetali tipiche della macchia mediterranea come erica, mirto e fillirea. Tutto questo però senza la prescritta autorizzazione paesistica. L’area, davanti la strada del Crocifisso in località Borgo Santa Maria, è stata sequestrata, mentre l’amministratore della società proprietaria del terreno è stato denunciato.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH