ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

LATINA: ANNULLATO IL SEQUESTRO DELLE SOCIETA’ DI IANNOTTA

LATINA: ANNULLATO IL SEQUESTRO DELLE SOCIETA’ DI IANNOTTA

Il tribunale del Riesame di Latina ha annullato il decreto di sequestro preventivo disposto alla 14 gennaio dal Tribunale di Latina su richiesta della Dda di Roma e finalizzato alla confisca delle quote di alcune società nell’ambito dell’indagine che vede coinvolto l’imprenditore Luciano Iannotta accusato, assieme ad altri, di reati in materia fiscale e tributaria, bancarotta fraudolenta ed estorsione aggravata dal metodo mafioso. Per questa vicenda dell’antimafia di Roma hanno chiesto ed ottenuto il giudizio immediato e la prossima udienza è fissata al prossimo 24 marzo. Il tribunale della Libertà del capoluogo pontino ha accolto le istanze di impugnazione presentate dai difensori, l’avvocato e professore Mario Antinucci e il collega Ugo Cardosi che contestavano “i presupposti di legge del sequestro di prevenzione proposto dalla Procura della Repubblica di Roma”. Per i difensori “Iannotta e la sua famiglia siano stati negli ultimi 30 anni vittime e persone offese nell’ambito di procedimenti penali a Latina dove con l’accusa di bancarotta e con l’utilizzo di sequestri, dichiarati in sede d’impugnazione “geneticamente privi di ogni presupposto di legge”, si è letteralmente consumata la frantumazione del più grande colosso industriale pontino dal dopoguerra ad oggi”.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH