ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

LATINA: ALBA PONTINA, 65 ANNI DI CARCERE

Condanne per un totale di 65 anni di carcere, riconosciuto il metodo mafioso. Questa la sentenza del Tribunale nel Processo Alba Pontina. Il capo del clan di Campo Boario Armando Di Silvio è stato condannato a 24 anni e due mesi, mentre sua moglie Sabina De Rosa 15 anni e 3 mesi. 3 anni e tre mesi invece per Francesca De Rosa; Genoveffa Di Silvio  5 anni e 4 mesi; Angela Di Silvio 6 anni e 4 mesi; Giulia Di Silvio  2 anni e 7 mesi; Tiziano Cesari 3 anni e 7 mesi; Federico Arcieri a 4 anni. È scattata poi l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per Armando Di Silvio, Sabina De Rosa e Angela Di Silvio. Stabilito poi un risarcimento di 30mila euro alla Regione Lazio, 40mila euro al Comune di Latina e 10mila euro all’associazione ‘Caponnetto’, che si erano costituite parte civile.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Pagina contatti elezioniPagina contatti elezioniPagina contatti elezioni

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH