ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

FROSINONE – Rifiuti, il Pd litiga all’interno, il responsabile Ambiente chiede un confronto

“Alla luce di quanto emerso in questi ultimi giorni, mi sento di dover fare alcune precisazioni su un tema delicato come la gestione dei rifiuti. L’Amministrazione Provinciale guidata da Pompeo, a differenza di altre province, è un Ente che porta a compimento l’intero ciclo dei rifiuti, nonostante le difficoltà strutturali subite a seguito della legge Delrio”.

Così il responsabile Ambiente del Pd nella provincia di Frosinone, Manuel Lecce, interviene su un argomento spinoso, che sta coinvolgendo l’intera regione, e che è divenuto ulteriormente divisivo all’interno del Partito Democratico, al governo sia nella provincia ciociara, sia nella Regione. Lecce, in sintesi, prende le difese del presidente della Provincia, oggetto di un duro attacco da parte di un altro importante esponente del Pd provinciale, il sindaco di Paliano Domenico Alfieri.

“Bene ha fatto il Presidente Antonio Pompeo – continua Lecce – a ribadire all’incontro in Regione Lazio dei principi politici ed amministrativi che, a mio avviso, sono estremamente condivisibili: evitare innanzitutto ulteriori costi dovuti allo smaltimento per i cittadini della nostra provincia, credo che non possano essere sempre i cittadini a pagare, visti anche gli sforzi dal punto di vista ambientale che questo territorio sta facendo per sopperire alle ingenti quantità di rifiuti provenienti da Roma. Se non fosse stato per i rifiuti provenienti da fuori, i tempi stimati per l’esaurimento dell’impianto Mad di Roccasecca ci portavano ad avere disponibilità per il conferimento fino al 2026. Inoltre, si sta già provvedendo ad uno studio, condotto dal Politecnico di Torino, per individuare nuovi spazi sul territorio da adibire a discarica, su cui seguirà la scelta della Regione Lazio. In virtù di questo ragionamento, vorrei anche ricordare i circa 18 milioni di euro stanziati nel corso degli anni dalla Provincia per aiutare i comuni ad implementare la raccolta differenziata e favorire la realizzazione e il potenziamento delle isole ecologiche, appunto per far diminuire la quantità dei rifiuti che altrimenti sarebbero andati a discarica.

Poichè negli ultimi giorni ho notato, da parte di esponenti del mio stesso partito, un tentativo di attribuire le colpe sulla gestione dei rifiuti all’Ente Provincia, vorrei rassicurare innanzitutto i cittadini che su questa tematica, come nelle altre, l’obiettivo è sempre quello di fare bene e di seguire i sani principi di buon andamento dell’amministrazione, finalizzati ai soli interessi di tutti i cittadini di questa provincia.

A tal proposito, voglio aprire un tavolo di discussione interno al partito che coinvolga gli enti competenti al fine di trovare una linea comune volta alla risoluzione di questo tema. Immagino un Partito Democratico che discuta su come affrontare in questa provincia le nuove sfide ambientali, mettendo in campo le capacità e le sensibilità politiche ed amministrative a favore del territorio.”

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Pagina contatti elezioniPagina contatti elezioniPagina contatti elezioni

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH