Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

FROSINONE: RAPPORTO DIA, DATI NON INCORAGGIANTI

LATINA: CONTROLLI DELLA POLIZIA, IL BILANCIO

Nel rapporto della Dia relativo al primo semestre del 2021, reso noto nelle scorse ore, viene delineata anche la situazione in provincia di Frosinone. La malavita sarebbe massicciamente presente e non da poco tempo. È nota ai più la presenza di gruppi di origine camorristica. 

Numerosi latitanti hanno fissato la loro base in provincia, basti ricordare i numerosi arresti degli ultimi anni di esponenti di spicco dei clan Amato-Pagano, Casalesi e Polverino. Traffici di stupefacenti che costituiscono vere e proprie fonti di sostentamento, e che dire di fenomeni come l’usura, il riciclaggio, attività criminali come quelle legate allo smaltimento dei rifiuti.

Numerose le operazioni messe a segno dalle forze dell’ordine come quella del 23 aprile dello scorso anno quando i carabinieri del Comando provinciale di Caserta hanno eseguito una misura cautelare, emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di una rete di soggetti dediti allo spaccio di stupefacenti attiva tra maggio 2018 e novembre 2019 tra le Provincie di Caserta e Frosinone.  Oppure quella del 3 febbraio quando la Guardia di finanza ha dato esecuzione ad una misura restrittiva nei confronti di 17 persone ritenute responsabili di associazione per delinquere, evasione e frode fiscale. Le indagini hanno consentito di individuare 2 organizzazioni criminali i cui membri erano legati anche ad esponenti di spicco dei Casalesi.

Una provincia che ha bisogno di particolari attenzioni da parte delle istituzioni, una provincia a cui certamente non farà bene la riduzione del personale in atto nelle forze dell’ordine. Un esempio è costituito dalla chiusura della Polfer della città martire nelle ore notturne o anche il declassamento del commissariato di Cassino. Un territorio quello del basso Lazio, molto vicino alle piazze campane. Per contrastare la malavita e la criminalità occorrono messi e uomini che attualmente scarseggiano.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH