ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

FROSINONE E RIETI – AREE DI CRISI, SIGLATO L’ACCORDO

Firmato il nuovo accordo quadro per la gestione delle risorse destinate agli ammortizzatori sociali nelle aree di crisi complesse di Frosinone e Rieti. Sono state stanziate risorse per 28 milioni e 253 mila euro così ripartite:

•               € 21.150.000,00 alla mobilità in deroga;

•               €   7.103.880,32 alla CIGS per aree di crisi complessa.

Il trattamento di mobilità in deroga avrà durata fino per tutto il 2021 e questo permetterà l’aggancio anche al 2022.

Aspetto fondamentale, il trattamento di mobilità in deroga è condizionato all’attivazione di un percorso di politica attiva finalizzato al reinserimento occupazionale, pena la decadenza dal beneficio di integrazione salariale.Il lavoratore, previa chiamata da parte del CPI, che potrà avvalersi anche dell’assistenza di Anpal Servizi, si deve rendere disponibile per la presa in carico e per ricevere l’informazione circa le misura di politica attiva attivabili.

I nominativi degli aventi diritto verranno forniti dai sindacati e nell’arco di due settimane, come specificato dall’assessore al lavoro Di Berardino.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Pagina contatti elezioniPagina contatti elezioniPagina contatti elezioni

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH