ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

FONDI: PREMIATA LA POETESSA SARA D’ANIELLO

Il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’assessore alla Cultura Vincenzo Carnevale hanno incontrato questa mattina Sara D’Aniello, classe 2000 e una grande passione per la poesia. A inizio del mese di luglio la giovane poetessa fondana si è infatti distinta in Francia vincendo il primo premio nella categoria “Studenti stranieri nel Mondo” nell’ambito del concorso “Poésie en liberté 2021”, indetto nella città di Parigi, patrocinato dal governo d’otralpe e famoso al livello internazionale. Sara D’Aniello ha conquistato una giuria composta da docenti e professionisti dell’editoria con la poesia “Alzheimer”, scelta tra 4600 testi partecipanti.

La sua vittoria è stata motivo di orgoglio, oltre che per la Città di Fondi, anche per l’Università “Bocconi” di Milano che ha offerto agli studenti iscritti, tra cui la vincitrice che frequenta il corso di laurea in “Economia e management per arte, cultura e comunicazione”, l’opportunità di partecipare alla competizione poetica.Oltre ad aver vinto diversi premi tra i quali i concorsi nazionali “Convivium in Honorem” e “Versi in Abbazia”, ad aver ricevuto un encomio d’onore dal Comune di Cefalù e ad aver pubblicato la raccolta di poesie “Effetti Collaterali” con la prefazione di Alessandro Quasimodo, Sara d’Aniello ha avuto anche l’onore di vedere incisi i suoi versi in un monumento dedicato alla poesia nella bellissima e suggestiva piazzetta della lettura “L’infinito” di Monte San Biagio.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH