Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

FIUMICINO: ALITALIA, PRESIDIO DEI LAVORATORI

È decollato alle 8 di questa mattina in perfetto orario per Milano Linate con 37 passeggeri a bordo, il primo volo Ita partito dall’aeroporto di Fiumicino. Primo giorno per la nuova compagnia che proprio ieri si è aggiudicata ad un valore di 90 mln di euro il marchio Alitalia Spa. E sempre oggi presidio davanti al terminal partenze T1 dell’aeroporto di Fiumicino da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto aereo per chiedere garanzie. Cori di protesta, suono di tamburi e fischietti, con i lavoratori controllati dalla Polizia in tenuta antisommossa. “Per quanto ci riguarda, dopo mesi estenuanti di proteste praticamente quotidiane, possiamo dire di non essere stati ascoltati: 8mila lavoratori sono in esubero sul territorio nazionale, e il 90% di queste famiglie lavora e vive a Roma e nel Lazio. Continueremo a protestare, per la tutela dei lavoratori diretti e dell’indotto. Anche oggi siamo in protesta a Fiumicino”, ha dichiarato in una nota il Segretario Generale della Fit-Cisl del Lazio, Marino Masucci e il Segretario territoriale responsabile del dipartimento Trasporto Aereo della Fit-Cisl del Lazio Stefania Fabbri. “ I lavoratori, reduci da anni di sacrifici e incertezze, sono nel più totale sconforto, senza prospettive – conclude la nota – Non sarà oggi il giorno in cui ci arrenderemo”.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH