ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Cinecittà: aggressione ad un 15enne, identificati i responsabili

SEI LA SPIA DEI PROF, MERITI UNA LEZIONE VERA”

I Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà, sono riusciti ad identificare 7 giovani studenti romani – tra cui 3 ragazzine – tutti di età compresa tra 13 e 15 anni e incensurati che a febbraio avevano aggredito un loro coetaneo.  Le accuse nei loro confronti sono, a vario titolo, di lesioni personali aggravate in concorso, diffamazione, diffusione di riprese e registrazioni fraudolente. Lo studente romano di 15 anni, il 4 febbrai 2021, si trovava in piazza Don Giovanni Bosco con la sua comitiva quando fu affrontato da un gruppo di persone, a lui sconosciute, che prima lo hanno apostrofato come “spia dei prof”, poi lo hanno scaraventato a terra e picchiato. Il ragazzo, colpevole secondo i suoi aggressori di aver spifferato i nomi di alcuni coetanei che avevano disturbato una lezione scolastica, fu preso a calci e pugni mentre altri componenti del branco ripresero la scena con i telefonini, video che è stato, poi, pubblicato su alcuni social network. Grazie ad un’attività info-investigativa, prodotta anche dall’analisi delle chat di alcuni social network, i Carabinieri sono riusciti ad identificare i 7 responsabili. Per due dei giovani ed una delle ragazzine coinvolte è scattata anche un’ulteriore denuncia a loro carico, poiché ritenuti responsabili della registrazione e della diffusione nei canali social del video del pestaggio.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH