Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Cina: gigantesco telescopio rileva oltre 900 nuove pulsar

Guiyang, 17 apr 10:57 – (Xinhua) – Il radiotelescopio sferico cinese con apertura di 500 metri (FAST), il più grande radiotelescopio a parabola singola del mondo, ha identificato più di 900 nuove pulsar dal suo lancio nel 2016, ha dichiarato oggi il suo operatore.

Le pulsar, o stelle di neutroni a rotazione rapida, hanno origine dai nuclei implosi di stelle massicce che muoiono in seguito all’esplosione di supernove.

Han Jinlin, scienziato degli Osservatori astronomici nazionali sotto il controllo dell’Accademia cinese delle scienze, ha dichiarato che le pulsar comprendono oltre 120 pulsar binarie, più di 170 pulsar al millisecondo e 80 pulsar deboli e intermittenti.

Han ha aggiunto che negli oltre 50 anni trascorsi dalla scoperta della prima pulsar, sono state trovate meno di 3.000 pulsar in tutto il mondo, e il numero di nuove pulsar scoperte da FAST è più di tre volte il numero totale di pulsar scoperte da telescopi esteri nello stesso periodo.

“Lo studio ha importanti implicazioni per la comprensione dei densi resti di stelle morte nella Via Lattea e delle loro caratteristiche di radiazione”, ha affermato Han.

L’osservazione delle pulsar è un compito importante per il FAST, che può essere utilizzato per confermare l’esistenza della radiazione gravitazionale e dei buchi neri e contribuire a trovare risposte a molte altre importanti domande della fisica.

Jiang Peng, ingegnere capo del FAST, ha dichiarato che tutti i membri dello staff si impegnano al massimo per migliorare le prestazioni del telescopio. Attualmente, il tempo di osservazione annuale del telescopio è di circa 5.300 ore e svolge un ruolo importante nella produzione continua di risultati di ricerca scientifica.

Situato in una profonda depressione carsica nella provincia sud-occidentale cinese del Guizhou, il FAST ha iniziato a funzionare ufficialmente nel gennaio 2020. Si ritiene che sia il radiotelescopio più sensibile al mondo. (Xin)

 © Xinhua

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

No video found!

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH

No video found!