Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Cina: fiera Lanzhou, aziende estere esplorano opportunità nel nord-ovest

Cina: fiera Lanzhou, aziende estere esplorano opportunità nel nord-ovest

Lanzhou, 11 lug 14:00 – (Xinhua) – Presso il padiglione russo di una fiera commerciale a Lanzhou, capoluogo della provincia nord-occidentale cinese del Gansu, Alisa Jurgenson ha deliziato una marea di ospiti con prelibatezze russe.

“È la prima volta che partecipo alla fiera. I prodotti lattiero-caseari e artigianali russi sono popolari tra i clienti locali”, ha dichiarato Jurgenson. In qualità di specialista delle vendite in una società commerciale, la ragazza auspica di ampliare la presenza dell’azienda nel vasto mercato cinese attraverso questa fiera.

La 29ma edizione della China Lanzhou Investment and Trade Fair ha preso il via il 6 luglio e si è conclusa ieri. Organizzata per la prima volta nel 1993, la fiera serve come vetrina per l’apertura della Cina nord-occidentale e costituisce un importante evento per la cooperazione economica e commerciale della Belt and Road.

Durante l’evento di cinque giorni sono stati firmati un totale di 1.172 contratti, con un incremento del 30,51% rispetto all’edizione precedente, ha dichiarato Zhang Yinghua, direttore del dipartimento provinciale del commercio.

L’Arabia Saudita e la Thailandia erano presenti come Paesi ospiti d’onore alla fiera di quest’anno. Il numero di ospiti all’evento ha superato i 40.000, e più di 1.600 imprese nazionali ed estere vi hanno partecipato.

Più di 20 imprese thailandesi erano presenti alla fiera di quest’anno. Davanti al padiglione della Thailandia, Tawat Mahitapong, che gestisce un’azienda di prodotti alimentari, ha avuto un’agenda fitta di impegni per la ricerca di affari.

“Quest’anno abbiamo portato un’ampia varietà di prodotti, nella speranza di rafforzare il riconoscimento del marchio in Cina e di trovare altri partner”, ha affermato Mahitapong. In quanto vecchio amico della fiera, l’uomo è fiducioso nelle prospettive di sviluppo del mercato nord-occidentale cinese.

I dati della dogana mostrano che il volume totale degli scambi tra la Thailandia e la provincia del Gansu è aumentato di ben 17 volte, fino a raggiungere i 763 milioni di yuan (circa 106 milioni di dollari) nei primi cinque mesi.

Alla fiera di quest’anno, altre aziende provenienti dalla Cina e dall’estero hanno valutato opportunità di cooperazione nei settori dell’agricoltura moderna, del controllo della desertificazione e dello sviluppo della nuova energia.

Li Bo, responsabile senior delle vendite regionali del Big Dutchman China Head Office e nuovo arrivato alla fiera, intende condurre un’indagine di mercato nel Gansu dopo la fiera.

“Stiamo lavorando a un moderno parco industriale per l’allevamento di galline nella città di Pingliang del Gansu. Auspichiamo di servirci di questa fiera come trampolino di lancio per esplorare il vasto mercato della Cina nord-occidentale”, ha dichiarato Li.

Il Gansu si concentrerà sullo sviluppo dell’economia agricola orientata alle esportazioni, e approfondirà la cooperazione internazionale sulla lavorazione e l’esportazione di prodotti agricoli distintivi, e sulle tecnologie di scambio agricole, ha sottolineato Ma Zhanying, funzionario del dipartimento provinciale per l’agricoltura e gli affari rurali del Gansu.

In occasione di un forum tenuto durante la fiera, Saleh Ali Khabti, vice ministro degli Investimenti dell’Arabia Saudita, ha dichiarato che la cooperazione tra il suo Paese e il Gansu in materia di controllo della desertificazione, utilizzo delle risorse idriche e sviluppo della nuova energia presenta un’ampia prospettiva, e che la fiera servirà come piattaforma vitale per la condivisione di esperienze e per stimolare ulteriormente la collaborazione. (Xin)© Xinhua

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH