Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Cina: commercio estero Pechino-Tianjin-Hebei cresce a gennaio-maggio

Cina: commercio estero Pechino-Tianjin-Hebei cresce a gennaio-maggio

Shijiazhuang, 02 lug – (Xinhua) – La regione di Pechino-Tianjin-Hebei ha visto aumentare il suo commercio estero del 5,9% su base annua a 2.070 miliardi di yuan (circa 287 miliardi di dollari) nei primi cinque mesi di quest’anno, secondo la Dogana di Shijiazhuang.

Il commercio estero della regione ha rappresentato il 12,3% del totale del Paese nel periodo.

Da gennaio a maggio, le importazioni della regione hanno raggiunto 1.530 miliardi di yuan, un aumento del 4% su base annua, mentre le sue esportazioni sono ammontate a quasi 542 miliardi di yuan, in aumento dell’11,6% su base annua.

Durante il periodo, i prodotti meccanici ed elettrici hanno rappresentato circa la metà del valore totale delle esportazioni, mentre i prodotti petroliferi raffinati hanno registrato una forte crescita delle esportazioni, con un aumento dell’81,7% su base annua.

Nel frattempo, il petrolio greggio è stato il principale articolo d’importazione nella regione, rappresentando oltre un terzo del valore totale delle importazioni. I prodotti ad alta tecnologia e i prodotti agricoli importati hanno registrato a loro volta una rapida crescita durante il periodo.

La Cina ha avviato la strategia di coordinamento dello sviluppo della capitale nazionale di Pechino con la limitrofa municipalità di Tianjin e la provincia dell’Hebei all’inizio del 2014, al fine di creare un modello con una struttura economica migliore, un ambiente più pulito e servizi pubblici migliorati. (Xin)

 © Xinhua

La regione di Pechino-Tianjin-Hebei ha visto aumentare il suo commercio estero del 5,9% su base annua a 2.070 miliardi di yuan (circa 287 miliardi di dollari) nei primi cinque mesi di quest’anno, secondo la Dogana di Shijiazhuang. Il commercio estero della regione ha rappresentato il 12,3% del totale del Paese nel periodo. Da gennaio a maggio, le importazioni della regione hanno raggiunto 1.530 miliardi di yuan, un aumento del 4% su base annua, mentre le sue esportazioni sono ammontate a quasi 542 miliardi di yuan, in aumento dell’11,6% su base annua. Durante il periodo, i prodotti meccanici ed elettrici hanno rappresentato circa la metà del valore totale delle esportazioni, mentre i prodotti petroliferi raffinati hanno registrato una forte crescita delle esportazioni, con un aumento dell’81,7% su base annua. Nel frattempo, il petrolio greggio è stato il principale articolo d’importazione nella regione, rappresentando oltre un terzo del valore totale delle importazioni. I prodotti ad alta tecnologia e i prodotti agricoli importati hanno registrato a loro volta una rapida crescita durante il periodo. La Cina ha avviato la strategia di coordinamento dello sviluppo della capitale nazionale di Pechino con la limitrofa municipalità di Tianjin e la provincia dell’Hebei all’inizio del 2014, al fine di creare un modello con una struttura economica migliore, un ambiente più pulito e servizi pubblici migliorati.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

No video found!

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH

No video found!