ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

CASSINO: FALSE ASSUNZIONI PER IL PERMESSO DI SOGGIORNO

False assunzioni per ottenere il permesso di soggiorno. Per questo la Squadra Mobile di Frosinone ha notificato 12 provvedimento di avviso della conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 11 cittadini stranieri e un imprenditore locale. Gli inquirenti, nel corso delle indagini partite nel 2019, hanno accertato che gli extracomunitari, di età compresa tra i 22 e i 37 anni, per ottenere il permesso di soggiorno per motivi di lavoro, avevano prodotto false attestazioni con la complicità del titolare di una fabbrica del cassinate. L’uomo, 47 anni, li aveva assunti in modo fittizio, fornendo loro la documentazione necessaria al solo fine di acquisire il titolo idoneo per la permanenza sul territorio nazionale, senza che in realtà gli stessi avessero mai prestato attività lavorativa nell’azienda.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH