Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

CASSINO: DENUNCIATO UN DIRIGENTE DEL POMEZIA E TRE TIFOSI DEL CASSINO

CASSINO: DENUNCIATO UN DIRIGENTE DEL POMEZIA E TRE TIFOSI DEL CASSINO

Insulti al termine della partita. Per questo motivo il direttore sportivo del Pomezia Calcio e tre tifosi del Cassino Calcio sono stati denunciati dalla Polizia. Al termine dell’incontro di calcio allo Stadio Comunale “Gino Salveti” tra Cassino Calcio 1924 e Pomezia Calcio 1957, i tifosi, da sopra gli spalti, avrebbero iniziato a inveire e lanciare offese contro i tesserati della squadra ospite, a loro dire perché destinatari di presunti gesti offensivi da parte di un dirigente romano all’indirizzo della curva locale. Nell’area antistante agli spogliatoi, l’uomo avrebbe risposto agli insulti con gesti che scatenavano ancora di più le reazioni dei sostenitori di casa. Gli accertamenti della polizia hanno consentito di identificare e denunciare 4 persone: il direttore sportivo del Pomezia Calcio 1957 che dovrà rispondere istigazione a delinquere avendo incitato più volte alla violenza con gesti offensivi contro i tifosi del Cassino Calcio 1927, causa scatenante della turbativa di ordine pubblico creatasi durante ed al termine della gara e tre tifosi locali, rispettivamente di 52,35 e 25 anni. I tre dovranno rispondere, a vario titolo, di atti osceni in luogo pubblico alla presenza di minori, oltraggio a pubblico ufficiale e istigazione a delinquere. Per queste persone verrà disposta anche la misura di prevenzione del Daspo.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH