ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

CANOTTAGGIO: SPETTACOLO A PIEDILUCO

CANOTTAGGIO: SPETTACOLO A PIEDILUCO

Due giorni di gare per gli atleti delle Fiamme Gialle del III Nucleo di Sabaudia che, tra Milano e Piediluco, hanno partecipato alle gare di Selezione e al Campionato Italiano di Fondo di canoa velocità all’Idroscalo e al 1° Meeting Nazionale di canottaggio sul lago di Piediluco.

Burgo e Schera

Per la canoa gialloverde, alla prima gara ufficiale dell’anno, subito in mostra il fuoriclasse del K1 Samuele Burgo che vince le gare selettive sia sui 500 che sui 1000 metri. Bene anche il compagno di squadra Andrea Schera che sale sul podio in entrambe le distanze: bronzo sui 500 metri e argento sui 1000 metri. Da menzionare la prestazione dell’esperto Mauro Crenna che in tutte e due le prove centra la Finale A e si guadagna la convocazione in Azzurro insieme a Nicola Ripamonti, sesto classificato nei 1000 metri, e agli altri gialloverdi Burgo e Schera. Per la Sezione Giovanile buone le prove del C1 Ragazzi di Carlo Di Girolamo e del K1 Ragazzi di Mauro Spiroux.

Carlo Di Girolamo

Nelle gare dedicate all’assegnazione dei Titoli italiani sui 5000 metri, le Fiamme Gialle conquistano 3 titoli di Campione d’Italia, rispettivamente con il C1 Ragazzi di Carlo Di Girolamo, con il K2 Under 23 di Luca Boscolo Meneguolo e Giovanni Penato e con il K2 Senior di Samuele Burgo e Andrea Schera. Medaglia di bronzo per il K4 Ragazze di Asia Pannozzo, Claudia Monti, Francesca Mattia e Federica Gioia e per il C1 Junior di Kevin Campo. Anche al primo Meeting Nazionale di Piediluco, le Fiamme Gialle in grande spolvero grazie ai canottieri gialloverdi che hanno conquistato 2 ori, 3 argenti e 3 bronzi.

Giulia Zaffanella

Il primo della giornata a salire sul podio è stato il giovane Luca Chiumento che nel “singolo” Senior conquista la medaglia di bronzo. Nella stessa finale, settimo posto per Simone Venier. Secondo posto per il gialloverde Alessandro Bonamoneta nel “due senza” Senior insieme a Davide Verità (Marina Militare). Ai piedi del podio Jacopo Frigerio in coppia con Emanuele Gaetani Liseo (C.C. Telimar). Nella gara riservata al “quattro senza” Senior vittoria per l’equipaggio di Alessandro Bonamoneta insieme a Davide Verità (Marina Militare), Davide Comini e Matteo Della Valle (Fiamme Oro) e medaglia di bronzo per l’equipaggio del gialloverde Jacopo Frigerio con Emanuele Gaetani Liseo (C.C. Telimar), Vincenzo Abbagnale e Salvatore Monfrecola (Marina Militare).

Luca Chiumento

Nella finale del “doppio” Senior, vittoria per la fiamma gialla Luca Rambaldi con Davide Mumolo (Fiamme Oro), argento per Luca Chiumento con Niccolò Carucci (S.C. Gavirate) e medaglia di bronzo per l’equipaggio tutto Fiamme Gialle di Giacomo Gentili e Simone Venier. La Sezione Giovani ha ottenuto importanti piazzamenti nelle finali di categoria, come l’argento nel “doppio” Junior femminile di Giulia Zaffanella con Chiara Volponi (Adria 1877), il quarto posto del “quattro di coppia” Ragazzi di Cristian Roccarina, Davide Vena, Leonardo Cardinali e Marco Bertazzoli, il quinto posto del “due senza” Junior di Jacopo Sartori e Marco

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH