ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

CANOTTAGGIO: COPPA DEL MONDO, ARGENTO PER LODO E VENIER (FIAMME GIALLE)

Due medaglie d’argento per i canottieri delle Fiamme Gialle di Terracina Matteo Lodo e Simone Venier nella prova di Coppa del Mondo di canottaggio che si è disputata a Lucerna in Svizzera. L’Italia torna a casa con sei medaglie: tre nelle barche olimpiche in gara oggi e tre in quelle non olimpiche disputate. E c’è il prezioso contributo come sempre dei finanziaeri del Gruppo sportivo di Sabaudia. Matteo Lodo e Giuseppe Vicino hanno conquistato la medaglia d’argento nel due senza senior maschile alle spalle della Serbia, protagonista di giornata, e davanti all’ostica Romania, lasciata di bronzo dai due azzurri per meno di due decimi, in seguito ad un rush finale al quale partecipa anche la Gran Bretagna, prima delle escluse dal podio, quarta a soli sette decimi dall’argento di Vicino e Lodo.

Simone Venier è il terzo da sinistra

È medaglia d’argento anche il quattro di coppia senior maschile di Giacomo Gentili, Andrea Panizza, Luca Rambaldi e Simone Venier, campioni europei in carica. I quattro moschettieri azzurri, al via a Lucerna con una formazione rinnovata hanno chiuso dietro l’Olanda, campione del mondo in carica e a caccia proprio della vendetta sul quartetto italiano dopo la manifestazione continentale tenutasi a Varese a inizio aprile. Ora, dal 4 al 6 giugno, a Sabaudia, è in programma la terza tappa del circuito di Coppa del Mondo, ultimo test per tutte le nazioni prima dei Giochi Olimpici di Tokyo.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IN EVIDENZA

Guarda l'ultima edizione del LAZIO TG

Guarda l'ultima edizione del TG FLASH