Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

BEACH SOCCER: MONDIALI, PRIMO RADUNO DELL’ITALIA

BEACH SOCCER: LA NAZIONALE “PARLA” TERRACINESE

Il countdown per il Mondiale di beach soccer è ufficialmente partito: l’Italia aprirà la rassegna iridata il 15 febbraio, giocando la gara inaugurale contro gli Stati Uniti (ore 12.30 italiane). Il primo passo per la Nazionale del tecnico terracinese Emiliano Del Duca è rappresentato da una settimana di raduno al CPO di Tirrenia. Gli Azzurri si ritroveranno lunedì prossimo 15 gennaio per affrontare un ciclo di doppie sedute, prima di far rientro nelle rispettive sedi nel pomeriggio di sabato 20. Il Ct ha convocato 19 calciatori: fra questi, da segnalare la presenza di Josep Gentilin, di rientro in Nazionale dopo la rottura del crociato anteriore del ginocchio destro e la seguente operazione dello scorso 25 luglio. Tra coloro che dovranno rispondere al raduno ci sono alcuni giocatori laziali. Dall’esterno di Anzio in forza al Montespaccato Marco Giordani al collega di reparto Ovidio Alla, terracinese tesserato con l’Aurora Vodice Sabaudia. Quindi un altro esterno della squadra di Promozione del Palocco Alessandro D’Agostino. Tra gli attaccanti Fabio Sciacca dell’Olimpus Roma di Calcio a 5. C’è poi lo staff completato da Simone Feudi, altro terracinese con un passato nella Nazionale di Beach Soccer. Dopo l’esordio con gli USA, sabato 17 febbraio sfida all’Egitto e lunedì 19 contro gli Emirati Arabi Uniti, padroni di casa. Le prime due di ogni gruppo si qualificano ai quarti di finale di giovedì 22 febbraio. Finali domenica 25 febbraio.

Condividi su:

ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

No video found!

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH

No video found!