ULTIM'ORA
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ALATRI: SI IMPICCA AI DOMICILIARI, SALVATO DAI CARABINIERI

ROMA: MAXI RISSA A MONTEVERDE, TRE FERITI

Impiccato ad un palo della recinzione di casa, sospeso a circa 60 centimetri da terra. Sembrava finita, ma è stato salvato dai Carabinieri. Una tragica storia finita bene per un 45 enne di Alatri, che ai domiciliari, per non poter più sostenere gli alimenti alla famiglia d’origine, ha allertato la centrale operativa della locale stazione dei, Carabinieri manifestando la volontà di togliersi la vita nel piazzale di casa.

I militari sono così intervenuti rapidamente ed una volta giunti presso la sua abitazione, lo hanno trovato impiccato con la corda legata ad un palo della recinzione esterna dell’abitazione a circa 60 cm da terra.

Hanno immediatamente sollevato il corpo del 45 enne e tagliato la corda con cui si era impiccato e poiché non dava segni di vita e aveva il volto cianotico, uno dei due militari ha iniziato ad effettuare un massaggio cardiaco con manovre bls, che dopo alcuni minuti hanno sortito l’effetto sperato facendo riprendere i sensi all’uomo.

E’ così giunto sul posto personale del 118, che ha trasportati l’uomo presso l’ospedale Spaziani di Frosinone, dove si trova tuttora ricoverato.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
ADVERTISEMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADVERTISEMENT

LEGGI ANCHE

ADVERTISEMENT

ULTIME NOTIZIE

ULTIMA EDIZIONE DEL LAZIOTG

ULTIMA EDIZIONE DEL TG FLASH